Un importante progetto di costruzione per il rinnovo di una completa rete di fognature a Dinkelsbühl-Sinbronn è in fase di attuazione dalla metà dell'anno 2018. Nel giro di due anni, 6.000 metri di nuove fognature con progettazione a canale aperto saranno stese (Dauberschmidt è membro dell'associazione delle fognature di qualità Gütegemeinschaft Kanalbau) e circa 140 collegamenti residenziali alla rete saranno sostituiti. I condotti di plastica DN 200 vengono utilizzati per questo progetto. La gamma di servizi necessari durante la costruzione delle fognature include la fabbricazione e installazione delle condutture a pressione fino alle linee dell'acqua e del gas. Inoltre, contenitori, strutture speciali e serbatoi devono essere costruiti, unitamente agli edifici commerciali e alle installazioni esterne.

 

I nuovi tubi vengono stesi a profondità di 3.000-6.000 mm. Per ottenere questo risultato, devono essere spostati 12.000 m³ di materiali scavati. Si tratta di un lavoro che richiede molto tempo in quanto i materiali scavati devono essere rimossi tramite camion, e quindi devono essere portati di nuovo sul posto per riempire lo spazio dopo che le linee sono state tese. Vengono stese anche le condutture a parte per l'acqua piovana e l'acqua di servizio.

 

Più recente tecnologia degli scavatori

Il modello LR HX300L per impieghi pesanti da 35 tonnellate metriche è dotato di un braccio lungo 10.200 mm e di un avambraccio lungo da 7.850 mm. le scarpe del cingolo ad aggrappamento triplo da 800 mm garantiscono una posizione stabile. Lo scavatore lungo 14.560 mm e pesante 35.000 kg è pronto per essere azionato e può essere facilmente trasportato come carico non diviso tramite un caricatore basso.

 

Una portata massima di 19.000 mm rende il modello LR HX300L ideale per i lavori di arginamento e di costruzione di fognature, per i lavori di demolizione e per i grandi lavori di sterramento. Con la serie HX (pesi dell'applicazione da 14 a 90 tonnellate metriche), Hyundai Construction Equipment Europe presenta una gamma appena realizzata di scavatori moderni, ergonomici e ad alte prestazioni. Il motore di Fase IV di Perkins, Cummins e Scania, il nuovo design e l'ampio nuovo ed ulteriore miglioramento della cabina, dei componenti e del funzionamento sono tutti punti di vendita interessanti. Un'importante caratteristica di tutti gli scavatori idraulici HX è rappresentata dai componenti interni che sono più silenziosi di un massimo di quattro dB, e dalla cabina, che è ora più grande del 13%. Si tratta di un elemento del design definibile, che regala alle macchine HX un look distinto unitamente a un valore di alto riconoscimento.

 

Il display del touchscreen capacitivo è stato ingrandito di 8 pollici. L'operatore può utilizzare il display per effettuare numerose impostazioni dei parametri in un menu con elementi chiari e intuitivi. Sono disponibili due visualizzazioni e tre modalità. Oltre ai display e agli interruttori, molte impostazioni possono essere predisposte con la massima semplicità utilizzando le guide di scorrimento sovrapposte e regolate con un minimo sforzo. Sono anche presenti 18 pulsanti tradizionali sotto il display, per l'attivazione della lubrificazione centrale, per il gas al minimo, per le luci di lavoro, ecc. Il display reattivo è privo di bagliore, emette una bassa vibrazione e può essere liberamente regolato in base all'inclinazione e alla direzione della rotazione.

 

Inoltre, le informazioni possono essere trasferite da uno smartphone direttamente al display tramite WiFi. Per consentire all'operatore di lavorare efficientemente con maggiore facilità, il display è grande e dotato di ECO a colori. Le barre colorate nel tachimetro indicano l'efficienza: le barre verdi indicano un funzionamento efficiente, quelle rosse rappresentano un elevato consumo di carburante e usura. Tre modalità operative: ECO, Standard e Potenza sono memorizzate nel sistema di controllo e possono essere selezionate.

 

In base alla funzione prescelta, la manopola reagisce in modo diverso al feedback fisico. La radio è integrata nel bracciolo del lato destro, direttamente raggiungibile dall'operatore. L'apparecchiatura è dotata di Bluetooth e di interfaccia USB per la connessione di uno smartphone e della radio. Il microfono standard è sincronizzato con il sistema a mani libere tramite la funzione Bluetooth della radio. Per consentire all'operatore di lavorare efficientemente con maggiore facilità, il display è dotato di ECO a colori. Le barre colorate nel tachimetro indicano l'efficienza: le barre verdi indicano un funzionamento efficiente, quelle rosse rappresentano un elevato consumo di carburante e usura. Tre modalità operative: ECO, Standard e Potenza sono memorizzate nel sistema di controllo e possono essere selezionate tramite la pressione di un pulsante.

 

L'elemento focale su cui si è concentrato il lavoro di sviluppo ulteriore si riferisce all'operatore e alle sue necessità di comfort e sicurezza. La nuova cabina ROPS/FOPS è montata su ammortizzatori molto ben isolati, con una notevole riduzione delle vibrazioni all'altezza del sedile dell'operatore. Il sedile dell'operatore e i pannelli di controllo dotati di joystick sono un'unica unità che si regola automaticamente in base al peso dell'operatore.

 

La quantità di olio e la pressione di un massimo di 20 accessori può essere memorizzata in una directory tramite il touchscreen (Hyundai definisce questa funzione "EPPR": funzione della valvola Electronic Proportional Pressure Reducing (Riduzione della pressione proporzionale elettronica)). In caso di accessori particolarmente complessi, la velocità di erogazione idraulica può essere aumentata unendo due pompe. Anche questi dati di configurazione sono archiviati nel sistema Hyundai, insieme alla pressione e alla quantità di erogazione dell'olio. Questa funzione è particolarmente importante durante i lavori di demolizione, quando avvengono sempre scambi tra il martello, le forbici, il polverizzatore, la benna di smistamento, ecc.

 

È una massima priorità dei prodotti Hyundai. La telecamera di direzione inversa è in dotazione come componente standard. Come componente opzionale, Hyundai offre il sistema AAVM (Advanced Around View Monitoring, Monitoraggio della vista degli ambienti circostanti avanzato), che offre una visualizzazione completa a 360 gradi, che compare sul display e che si ottiene dalle informazioni riguardanti le immagini di quattro telecamere montate sullo scavatore. Con il sistema di monitoraggio IMOD (Intelligent Moving Objects Detection, Rilevamento intelligente degli oggetti in movimento), anch'esso disponibile, gli oggetti in movimento in prossimità dello scavatore vengono rilevati e mostrati su display touchscreen.